Lettori Fissi

lunedì 27 maggio 2013

Cake Design Italian Festival a Milano Malpensa presso lo Sheraton Hotel....

Ciao a tuttiiiii anch'io come molte di voi sono stata invitata da Silikomart per partecipare al Cake Design Italian Festival che si è tenuto a Milano Malpensa presso lo Sheraton Hotel....che direeee....super emozionante e indescrivibile e la dolcezza di tutte le ragazze allo stend che ci aspettavano come se ci conoscessero da sempre, dovevate vedere che torte favolose c'erano ma soprattutto che dolcezza che c'era nell'aria...tutte pronte a portarsi a casa le cose più strane e particolari che tutti quei stend mettevano a disposizione....e vogliamo parlare di tutti i cake designer presenti???!! mamma mia starei qui a parlarvene per ore e ore...l'unica cosa che posso dirvi è...il prossimo anno fate il possibile per andarci perchè sono esperienze che vi rimangono nel cuore :) ma ora vi presento la mia torta che ho presentato per Silikomart



e ora qualche foto fatta al
l Cake Design Italian Festival :)




E ora attendiamo con ansia le foto fatte dalle ragazze Delo stend di Silikomart :))

A prestissimoooooo!!!

Collaborazione "Grok"





Ciao a tutti eccomi qui a presentarvi un'altra collaborazione, questa volta si tratta della "Grok" ora vi faccio vedere cosa mi hanno inviato e non vi nascondo che non vedo l'ora di provarli e sperimentare ricette gustose!!!

A prestoooo :)

lunedì 20 maggio 2013

"Couscous di Verdure"

Buongiornoooo oggi vi presento il mio "Couscous di Verdure" che ho preparate per cena qualche sera fa...che dire buonissimo e saporitissimo!!! Questa volta ho deciso di fare una ricetta passo passo e quindi eccola qui :))


Ingredienti per il couscous

        Couscous Molino Chiavazza 250 gr
        Acqua  270 ml circa
        Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
        Burro 2 noci

Ingredienti per le verdure

        Carote 1 media
        Melanzane 1 media
        Pomodori 8 ciliegino
        Sale q.b.
        Olio extravergine di oliva 5 cucchiai
        Peperoncino fresco piccante 1
        Basilico (o prezzemolo) qualche foglia
        Cipolle 1 media o 1 cipollotto grande
        Aglio uno spicchio
        Zucchine 2 piccole



■ Preparazione

Couscous alle verdure

Lavate, asciugate e tagliate a tocchetti piuttosto piccoli la melanzana che salerete e porrete in un colapasta per almeno 20 minuti a perdere la propria acqua.


Iniziate a preparare il couscous mettendo l’acqua in una pentola larga e capiente, portatela ad ebollizione, poi versatevi un cucchiaino di sale, aggiungete il couscous a pioggia, due cucchiai di olio, mescolate e poi spegnete il fuoco.


Livellate bene il couscous con un cucchiaio e lasciate riposare 2 minuti in modo che la semola assorba l’acqua.



Trascorso il tempo necessario, aggiungete due noci di burro, fate cuocere dolcemente per altri 2 minuti, poi spegnete il fuoco e, servendovi di una forchetta, sgranate bene il couscous che lascerete da parte.


A questo punto lavate e tagliate a cubetti la zucchina, la carota e i pomodorini.

Sbucciate l’aglio, tagliate a pezzettini il peperoncino e poneteli a rosolare in una padella capiente assieme a 5 cucchiai di olio e  il cipollotto tritato.



Aggiungete quindi le carote, le zucchine e le melanzane sgocciolate.




Fate stufare a fuoco dolce per altri 5 minuti fino a che saranno leggermente cotte, ma non sfatte, poi salate e spegnete il fuoco.



Appena le verdure saranno intiepidite, unite i pomodorini e versate tutto in un contenitore insieme ad il couscous con qualche foglia di basilico spezzettato.
  

Servite il couscous alle verdure.

A prestissimooooo!!!

sabato 18 maggio 2013

"Torta Soffice al Mascarpone"

Ciao a tutti come state? Io tutto bene anche se con tutta questa pioggia ti demoralizzi un pò...ma niente paura a farci passare tutto ci sono i dolci e così ho deciso di farne uno...ihihiihiihih...ma si dai un pò di coccoline e un bel dolcetto ti fan tornare il sorriso....voi che dite?! A me è servito....provateci :) Vi presento la "Torta Soffice al Mascarpone"



Torta Soffice al mascarpone

Ingredienti:

    3 uova
    250g di zucchero
    90g di burro
    200mL di latte intero
    250g di mascarpone
    scorza di un limone
    300g di farina 00
    150g di fecola di patate
    una bustina di lievito per dolci
    un pizzico di sale

Procedimento:

In una terrina capiente sbattiamo con il frullatore le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso.
 Aggiungiamo quindi, continuando a sbattere il burro ammorbito, il latte, il mascarpone e la scorza del limone.
Preriscaldiamo il forno a 180°.
Uniamo quindi la farina, la fecola, il lievito ed un pizzico di sale.
Imburriamo una teglia di 24 cm e versiamo il composto.
Inforniamo per 30 minuti a 180°,quindi abbassiamo la temperatura a 150° e lasciamo cuocere per un'altra mezz'ora circa fino a doratura (controllate con lo stecchino!)

A Prestooooooo e buon fine settimana a tutti :)))

mercoledì 15 maggio 2013

Crostata al Cioccolato con Pesche e Crema al Mascarpone

Ciao a tutti oggi vi presento una crostata che ci a fatto impazzire da quanto era buona ihihihihi ve la consiglio è decisamente diversa dalla solita crostata alla marmellata, racchiude diversi sapori ma da lasciarvi sbalorditi e senza parole...noooo non sto esagerando...provatela....io l'ho già rifatta tre volte!!!





Ingredienti

Per la Frolla:

150 di Burro
100 di Zucchero
1 Uovo
70 gr. di Farina di Mandorle
25 gr. di Cacao
200 gr. di Farina Molino Chiavazza
1 cucchiaino di Lievito
Sale

Per il Ripieno:

3oo gr. di Pesche Sciroppate
250 gr. di Mascarpone
80 gr. di Zucchero
1 Uovo
1 Bacca di Vaniglia
1 pizzico di Cannella
1 cucchiaio di Rum (che io non metto perchè non mi piace)

Preparazione:

Per la Frolla:

In una ciotola raccogliete le farine, il cacao, il lievito e un pizzico di sale, e miscelate.
A parte lavorate il burro a pomata con lo zucchero, incorporate l'uovo e gli ingredienti secchi e amalgamate.
Formate una palla, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno mezz'ora.

Nel frattempo Preparate il Ripieno:

Scolate le pesche, asciugatele con carta assorbentee tagliatele a spicchi.
Montate il tuorlo con lo zucchero e il mascarpone.
Unite la cannella, il rum e i semi della bacca di vaniglia.
Montate a neve l'albume e incorporatelo delicamente al composto.

Trascorso il tempo di riposo, stendete la frolla con un mattarello.
Rivestite con la pasta la tortiera per crostata imburrata ( diametro 26 ).
Disponete sul fondo le pesche.
Coprite con la crema di mascarpone.

Infornate a 180 gradi per 35/40 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare e poi trasferite la crostata su un piatto da portata e servite.

Buonaaaaaaa :)

A presto!!!!!

lunedì 13 maggio 2013

Torta in pdz per la "Festa della Mamma"

E come ogni anno arriva questo fantastico giorno...la festa della mamma....dove ogni coccola e attenzione è rivolta a Lei!!!
Ebbene si anche se sono anch'io una mamma non riesco a rinunciare di coccolare e viziare la mia di Mamma...e allora anche quest'anno le ho fatto la torta per questo giorno speciale...anche se per me ogni giorno passato con Lei è speciale....Ti voglio bene Mammina Mia :)


Ingredienti per il pan di spagna:

150 gr. di Farina e Amido (per pandi spagna) Molino Chiavazza
6 uova
un pizzico di sale
150 gr. di zucchero
1 bustina di vanillina

Procedimento:

Montare le uova con lo zucchero per 20 minuti.
Nel frattempo setacciare la farina, la fecola e il rum.
Passato il tempo necessario per le uova vi aggiungiamo al composto la farina la fecola e vanillina che abbiamo precedentemente setacciato.
Inforniamo per 35/40 minuti a 175 gradi.

Per la Crema pasticciera:

6 tuorli
150 gr. di zucchero
50 di farina 00 Antigrumi  Molino Chiavazza
500 ml. di latte
vanillina

Procedimento:

Mettiamo sul fuoco il pentolino con il latte (tranne1 bicchiere) e la vanillina.
Nel fattempo mettiamo in una ciotala dello zucchero con i tuorli e li amalgamiamo bene.
Aggiungiamo a quest'ultime la farina setacciata e il latte restante.
Quanto il latte nel pentolino si è scaldato aggiungiamo il composto di uova e giriamo continuamente fino a raggiungere la densità desiderata della crema.
Lasciamola raffreddare e poi si può utilizzare per la farcitura.

Crema al Burro:

100 gr. di Burro
150 gr. di Margarina
350 gr. di Zucchero a velo
3 cucchiai di Latte caldo
1 estratto di vaniglia

Procedimento:

Scaldiamo il latte in un pentolino.
Versiamo lo zucchero a velo nella planetaria e aggiungiamo il burro, la margarina e l'estratto di vaniglia.
Versiamo a filo il latte caldo (non bollente).
Facciamo amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Montare a crema per qualche minuto.
Pronta la crema al burro.


Per la Bagna:


500 ml. di Acqua
2 cucchini di Zucchero
estratto di Lavanda q.b.

Per la Ghiaccia Reale:

150 di Zucchero a velo
1 albume (circa 30 gr.)
Coloranti alimentari q.b. e facoltativi
Limone qualche goccia

Procedimento:

Per preparare la ghiaccia reale, iniziate ponendo un albume in una ciotola insieme a qualche goccia di limone, affinchè gli albumi montino meglio.
Azionate le fruste e quando l’albume sarà ben montato versate nella ciotola poco alla volta lo zucchero a velo ben setacciato.
Continuate a lavorare la glassa con le fruste fino a che lo zucchero a velo sarà completamente amalgamato e otterrete una glassa omogenea e senza grumi.
Eventualmente, potete aggiungere qualche goccia di colorante alimentare (in polvere o in gel), poco alla volta, continuando a sbattere, fino a che avrete raggiunto la colorazione desiderata.
Trasferite la ghiaccia reale in una sac-à-poche e tagliate la punta ottenendo un foro molto fine e stretto che vi servirà per decorare la vostra torta.

Ora passiamo alla composizione della torta, dividiamo a strati il pan di spagna e bagnamolo con la bagna alla lavanda, mettiamo la crema e riposizioniamo il secondo strato di pan di spagna ripetendo il procedimento di prima.....una volta finito ricopriamo la torta con la crema al burro e mettiamo in frigo per un'oretta se avete fretta oppure tutta la notte.
Il mattino dopo ricoprite con pasta di zucchero e fate le decorazioni che più vi piacciono!
Io questa volta ho voluto provare anche la Ghiaccia Reale e sapete che vi dico???? Mi piace un saccoooo!!!


A presto!

Torta in pdz della Juventus

Ciao a tutti come stateeee??? Vi sono mancata almeno un pochino?? Voi tantissimo!!!! Eccomi qui con delle nuove creazioni...ihhihiihihihihihihi......dovevo iniziare a provare i miei prodotti che molto gentilmente mi ha inviato il Molino Chiavazza e vi dirò sono felicissima e soddisfatta di questa Collaborazione trovo che questi prodotti siano Fantasticiiiiiiii :) li consiglio davvero a tutti...ora vi presento la Torta che ho realizzato per la Festa che ha fatto mio marito con i colleghi per la vittoria dello scudetto della Juventus :)



Ingredienti per il pan di spagna:

150 gr. di Farina e Amido (per pandi spagna) Molino Chiavazza
6 uova
un pizzico di sale
150 gr. di zucchero
1 boccetta di aroma di Rum

Procedimento:

Montare le uova con lo zucchero per 20 minuti.
Nel frattempo setacciare la farina, la fecola e il rum.
Passato il tempo necessario per le uova vi aggiungiamo al composto la farina la fecola e vanillina che abbiamo precedentemente setacciato.
Inforniamo per 35/40 minuti a 175 gradi.

Per la Crema pasticciera:

6 tuorli
150 gr. di zucchero
50 di farina 00 Antigrumi  Molino Chiavazza
500 ml. di latte
vanillina

Procedimento:

Mettiamo sul fuoco il pentolino con il latte (tranne1 bicchiere) e la vanillina.
Nel fattempo mettiamo in una ciotala dello zucchero con i tuorli e li amalgamiamo bene.
Aggiungiamo a quest'ultime la farina setacciata e il latte restante.
Quanto il latte nel pentolino si è scaldato aggiungiamo il composto di uova e giriamo continuamente fino a raggiungere la densità desiderata della crema.
Lasciamola raffreddare e poi si può utilizzare per la farcitura.

Crema al Burro:

100 gr. di Burro
150 gr. di Margarina
350 gr. di Zucchero a velo
3 cucchiai di Latte caldo

Procedimento:

Scaldiamo il latte in un pentolino.
Versiamo lo zucchero a velo nella planetaria e aggiungiamo il burro e la margarina.
Versiamo a filo il latte caldo (non bollente).
Facciamo amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Montare a crema per qualche minuto.
Pronta la crema al burro.

Poi a piacimento create la vostra torta....ihihihihihihih....io ho creato la mia a due piani e l'ho farcita con crema pasticciera alla vaniglia e aromatizzato il pan di spagna al rum, una volta farcita l'ho ricoperta con la crema al burro e fatta riposare una notte in frigo.
Il mattino dopo l'ho ricoperta con la pasta di zucchero e creato alcuni particolari che servivano per arricchire la torta........il risultato???? Tutti i colleghi compreso mio marito.....Felicissimiiiiiiiiiii
Alla prossima :))))